Chi è l’assistente familiare?

 
a

L’assistente familiare è una figura professionale che svolge attività di cura e aiuto presso il domicilio di singole persone che presentano diversi livelli di autosufficienza psico-fisica (anziani, disabili, malati, …), anche a sostegno della famiglia, contribuendo al mantenimento dell’autonomia e del benessere psicofisico dell’utente e del suo ambiente.

Le attività di assistenza familiare di base riguardano principalmente:

  • svolgimento di prestazioni di aiuto alla persona di tipo domestico e igienico-sanitario
  • sostegno al benessere psico-fisico dell’assistito
  • realizzazione di interventi nel contesto di vita della persona assistita a supporto della quotidianità, del mantenimento e del recupero dell’autonomia, evitando o riducendo le possibilità di isolamento.

Le competenze basilari di tale figura sono perciò:

  • integrarsi nel contesto organizzativo, sociale ed istituzionale di riferimento
  • collaborare nella preparazione dei pasti e della gestione della casa
  • fornire assistenza e cura alla persona non autosufficiente, riconoscendo bisogni e condizioni psicofisiche
  • relazionarsi e comunicare con l’assistito e la famiglia.
a
Condividici su