Assistere l’anziano

 

Assistere persone anziane può essere in alcuni casi un compito complesso, ma certamente si tratterà di un’attività variegata, che interessa numerose e differenti sfere, da quella emotiva a quella fisica.
Chi assiste un anziano infatti dovrà in primis svolgere un’importante funzione, quella di fargli compagnia, distrarlo e trasmettergli tutta la positività possibile, dunque ad un primario servizio puramente legato alla compagnia, si aggiungeranno questioni pratiche, soprattutto se la persona è malata e necessità cure ed attenzioni particolari.
L’anziano malato, soprattutto se colpito da patologie invalidanti, dovrà essere seguito in maniera costante, con la massima dedizione, oltre dunque a scandire le giornate dell’ammalato con tutto ciò che concerne l’ambito medico, sarà necessario controllare che l’assistito prenda tutti i farmaci assegnatigli, bisognerà inoltre occuparsi della sua alimentazione, della sua pulizia e di qualsiasi altra occorrenza.
L’assistenza, la maggior parte delle volte, viene svolta presso il domicilio dell’individuo, la persona che svolge tale attività dovrà avere una buona competenza, di fatti è importante che l’anziano venga trattato con la massima cura ed attenzione, oltre che in maniera educata, paziente e fidata. La figura infatti, con il tempo, potrà divenire un punto di riferimento a cui appoggiarsi per ogni necessità ed impellenza.

Continue Reading

L’Invecchiamento

 

Il fenomeno dell’invecchiamento può essere considerato un inevitabile meccanismo biologico comune a tutti gli esseri umani, la sua caratteristica è quella del decadimento continuo e progressivo dei meccanismi di difesa dell’organismo. Il massimo dell’efficienza fisica nell’uomo viene raggiunto intorno ai vent’anni, per poi subire un lento decadimento dopo i quaranta, al contrario invece delle capacità intellettuali che possono restare attive sino ai sessantacinque anni, per poi cominciare a subire variazioni.
Una delle caratteristiche fondamentali e particolarmente frequenti nell’età senile è la perdita della memoria, relativa però ad eventi recenti, oltre ovviamente ad una progressiva esasperazione di quello che era il carattere ed il modo d’essere in giovinezza. Nell’anziano si ha, dopo i settanta anni, una riduzione dell’altezza, oltre che l’assunzione di una tipica postura lievemente ricurva. Un’altra caratteristica è certamente la magrezza, superata infatti un determinata età, comincia a manifestarsi un discreto dimagrimento che rende l’individuo scarno e minuto, la pelle diventa secca, rilassata, perde elasticità ed assume un aspetto aggrinzito.
La vecchiaia arriva in realtà quando si viene sopraffatti dall’apatia, dalla sensazione di essere inutili ed emarginati, privi di un ruolo attivo all’interno della società, a questo punto una delle peggiori conseguenze è quella di ritirarsi in se stessi, isolarsi, l’assistenza a questo punto diventa di estrema importanza, poiché volta non solo ad aiutare nelle questioni pratiche l’individuo, ma soprattutto a renderlo più vivace e coinvolto.

Continue Reading

L’Età Senile

 

Quando si utilizza il termine anziano, si fa riferimento a tutte quelle persone che hanno ormai vissuto gran parte della loro vita e dunque si apprestano a concludere il loro ciclo vitale, addentrandosi in quella fascia di età conclusiva. Visto che le famiglie italiane fanno fatica a procreare, fermandosi generalmente dopo la nascita del primo o del secondo figlio, è un dato ormai accertato il numero sempre crescente di anziani rispetto invece alla minima presenza di giovani sul nostro territorio.
Il popolo degli anziani, evidentemente non più in pieno benessere fisico e psichico, ha bisogno di assistenza e cure adeguate, che siano in grado di abbracciare tutte le necessità di tipo medico, sociale e psicologico. Con l’avanzare dell’età infatti aumenta il rischio di malattie per ogni individuo, è per questo che risulta necessaria in ogni caso un’urgenza diagnostica e terapeutica che possa evitare che indugi e trascuratezza si trasformino in gravi rischi per la salute.
La medicina che si prende cura delle persone anziane è un settore piuttosto ampio, che si occupa non solo della malattia in corso, ma tenta anche di prevenire l’insorgere di complicazioni o di altri possibili problemi, che potrebbero improvvisamente diventare invalidanti. L’anziano è un individuo che ha bisogno di affetto e di cure, si tratta infatti di una persona particolarmente fragile che deve essere aiutata a superare problemi sociali come la solitudine e l’emarginazione, a cui spesso la società moderna condanna.

Continue Reading

Le badanti arrivano…

 

Le badanti arrivano in Italia cercando una opportunità di lavoro che ormai il loro paese non offre più.
Dall’altra ci sono le famiglie sempre più alle prese con l’esigenza di una collaboratrice familiare che si prenda cura del loro caro, non potendo accudirlo con la disponibilità del tempo necessario a questo importante e delicato compito. Due esigenze opposte che ora hanno uno strumento in più per incrociarsi. Famiglie e donne straniere che attraverso il servizio badanti offerto dalla cooperativa trovano il giusto connubio nel fruire l’uno dell’altro.
La ricerca e la selezione della persona adatta, nonché la verifica delle sue referenze unite ad una formazione adeguata consentono di offrire alle famiglie che ne fanno richiesta un servizio che solleva la famiglia da impegni gravosi come gestire le ferie, la sostituzione per malattia o impedimento, garantendo la copertura del servizio per tutta la durata del rapporto con impegno e dedizione.
La regolarizzazione, la formazione delle operatrici e degli aspetti amministrativi, tra cui le paghe sono altri aspetti dei quali la famiglia non deve più preoccuparsi.

Continue Reading

Convocazione ordinaria dell’assemblea dei soci 30-04-2016

 

Oggetto: Convocazione dell’Assemblea ordinaria dei soci

  • 30-04-2016  ore 17,00

L’assemblea si terrà presso la sede della Cooperativa in via Chiesanuova 167 – PADOVA

Oggetto dell’assemblea:

  1. APPROVAZIONE DEL BILANCIO DELL’ESERCIZIO CHIUSO AL 31/12/2015
  2. VARIE ED EVENTUALI

I soci impossibilitati a venire possono farsi rappresentare da altra persona di propria fiducia, purché munita di apposita delega scritta.

Continue Reading